• 001.jpg
  • 1._it_s_an_ancient_practice_18njdik-18njdjh.jpg
  • 002.jpg
  • 003.jpg
  • 8.jpg
  • 20677.jpg
  • 8167391.jpg
  • 52717095_2145717192408939_126955054266580992_n.jpg
  • apocothary-chest__page-header.jpg
  • Chinese-herbal-medicine-boca-raton.jpg
  • corsi-tuina-e-qi-gong.jpg
  • herbs_880x.jpg
  • iStock_000010354118XSmall1.jpg
  • lobby.jpg
  • open-day-scuole.jpg
  • shutterstock_71825446.jpg
  • traditional-chinese-medicine-chicago.jpg
  • visorium-medicina-tradicional-chinesa-o-que-e.png
  • התמודדות-עם-סוכרת-לפי-רפואה-סינית-500x331.jpg

Medicina Tradizionale Cinese - Roma

Cos’è la Medicina Tradizionale Cinese (MTC)

La Medicina Tradizionale Cinese è un sistema di cura completo utilizzato e praticato in Oriente da oltre 2.500 anni e in Occidente da oltre cento anni.

L’approccio utilizzato da tale metodologia comunemente si definisce “olistico”, dal greco όλος (“olos”), che significa “totalità”; in medicina ciò si traduce nella ricerca di uno stato di salute “globale”, che si preoccupa di garantire un’esistenza “sana” all’essere vivente, visto come un’unità permeata di energia: tutto è energia, lo spirito, i pensieri, le emozioni e anche il corpo fisico; cambia soltanto il grado di densità attraverso il quale l’energia si manifesta.

 

Quali sono le caratteristiche della Medicina Tradizionale Cinese

In base a quanto detto, si può quindi affermare che secondo l’approccio della Medicina Cinese:

  • ogni essere vivente è un continuum ininterrotto di energia, dal polo più sottile (spirito) al più coeso (sostanza materiale); lo stato di armonia che caratterizza un individuo in buona salute è mantenuto dall’efficienza della sua energia vitale. Di conseguenza la malattia è sempre vista come uno squilibrio, una disarmonia causata da fattori esterni (perlopiù di natura climatica o microbica) o da fattori interni (condizioni emozionali sbilanciate, eccessi di fatica, fisica o psichica, alimentazione inappropriata);
  • nello stato di salute, così come nella malattia, vi è comunicazione e influenza tra le parti: il rilassamento della mente giova al corpo e un disturbo fisico influenza la psiche;
  • per arrivare a risolvere gli stati di disequilibrio non è corretto focalizzarsi su un singolo sintomo ma piuttosto è fondamentale considerare lo stato della persona nel suo insieme di corpo fisico, mentale e spirituale e non si limita a considerare i disturbi in atto, perché vuole risalire alla radice della malattia e, di conseguenza, risolvere le sue molteplici manifestazioni (fisiche, mentali, emozionali, spirituali).
  • nella valutazione energetica dello stato di salute dell’essere umano hanno un impatto fondamentale anche l’ambiente, la società, la famiglia e lo stile di vita di ciascun individuo.

L’obiettivo principale della Medicina Tradizionale Cinese, quindi, è quello di formulare una diagnosi il più possibile precisa, tale da rispecchiare esattamente lo squilibrio energetico in atto e le sue radici. Infatti solo a partire da una diagnosi puntuale sarà possibile attuare una terapia in grado di ristabilire l’equilibrio nel sistema. Raggiunto questo risultato, la persona sarà di nuovo capace di autoregolarsi e di guarire se stessa.

I metodi principali di trattamento della Medicina Tradizionale Cinese sono sette:

  • Agopuntura
  • Tuina
  • Moxibustione
  • Coppettazione
  • Fitoterapia
  • Dietetica cinese
  • Qi Gong e Taiji

Scarica il depliant informativo sulla Medicina Tradizionale Cinese oppure vieni a trovarci per un colloquio informativo nel nostro studio a Roma, in Viale Appio Claudio  (vicino al Parco degli Acquedotti ed a Cinecittà,  tra la via Appia e la via Tuscolana) presso l'associazione culturale "La Ghianda". Facilmente raggiungibile anche con la metropolitana (tra le fermate di Subaugusta e Giulio Agricola).

 

Keywords Medicina Tradizionale Cinese

Keywords Medicina Tradizionale Cinese

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.